Cos’è Bitlocker E Perché Bisogna Attivarlo Sul PC Windows

Si tratta di un programma totalmente gratuito e open source Driversol che può essere utilizzato su Windows, macOS e Linux. Grazie ad esso non solo è possibile registrare quello che accade sullo schermo del computer, ma anche trasmettere il tutto in diretta streaming (es. su Twitch) e creare registrazioni combinate tra desktop e webcam. A questo punto, dovresti visualizzare sul desktop del tuo PC le componenti dell’utility.

È a pagamento (costa 244,53€), ma può essere provato gratuitamente e senza limitazioni per 30 giorni. Te ne ho parlato in maniera dettagliata nella mia guida specifica. A scaricamento completato, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che si apre sul desktop, clicca sui pulsanti Sì, Next e Install, dopodiché porta a termine il setup premendo sul bottone Finish. Speriamo che questo tutorial ti abbia aiutato a capire come registrare lo schermo in Windows 11. Potrebbe interessarti anche la nostra guida su come impostare la modalità scura in Windows 11. Con un disco rigido tradizionale, dovresti aspettarti che il tuo computer si avvii tra circa 30 e 90 secondi.

Quindi, dovresti vedere un pulsante diregistrazione dello schermo. Lo schermo si oscurerà e vedrai apparire una barra degli strumenti. Seleziona dove vuoi registrare e fai clic sul pulsante rossoRegistra. Al termine, fai clic suWindows + Maiusc + Q per terminare la registrazione. 10) TinyTake è un altro programma di cattura e registrazione video dallo schermo, disponibile sia per Windows e Mac.

Windows 11 Pro È Meglio Per I Giocatori?

Questo prodotto contiene componenti che possono essere danneggiati dalle scariche elettrostatiche . Per ridurre la possibilità di danni da ESD, lavorare in un locale privo di tappeti e moquette, utilizzare superfici di lavoro capaci di dissipare l’elettricità statica e indossare un braccialetto antistatico collegato a una superficie con messa a terra. Accertarsi che il cavo dell’adattatore di alimentazione del monitor sia connesso al connettore di alimentazione.

  • Infine incollare il file o la cartella che hai appena copiato in luogo specifico sul tuo pc.
  • Per fare ciò, clicca sul pulsanteStartpresente sulla barra delle applicazioni, digitarisoluzione dei probleminel campo di ricerca visualizzato e poi fai clic sul primo risultato presente in elenco.
  • Dopo esserti accertato della presenza “fisica” del Bluetooth, è arrivato il momento di passare all'azione e di spiegarti, nel concreto, come abilitarlo su Windows 10.
  • Per utilizzare questa funzione, apriamo le Impostazioni menu Start, facciamo clic su Aggiornamento e Sicurezza e poi sulla scheda Ripristino.

Se il dispositivo Bluetooth non appare nella lista di quelli rilevati dal computer, riavvialo e prova nuovamente a eseguire l'abbinamento o la connessione. È quadrata, simile a un fumetto ed è collocata nell'angolo inferiore destro del desktop accanto all'orologio di sistema. Lo stesso procedimento va applicato anche per gli auricolari, con la differenza che la maggior parte di loro hanno il tasto d’accensione posizionato direttamente sulla custodia di ricarica. In più, tanti modelli inviano messaggi acustici quando viene attivata la modalità “pairing”.

Ambienti Operativi A 16 Bit

Microsoft fornisce anche un piccolo strumento che si occupa dell’accesso automatico senza password in Windows 11. Essa memorizza il nome utente e la password criptati nel registro di Windows, impedendo ad altre persone di trovare le credenziali. In alternativa puoi utilizzare l’applicazione AutoLogon di Sysinternal per configurare lo stesso con un’interfaccia utente più comoda. Dopo l’avvio di Windows 11 questo non ti chiederà più password, PIN o autenticazione biometrica.

Vale la pena ricordare che è possibile sostituire le password poco robusta con una più conveniente e sicura autenticazione biometrica. Quindi, se il vostro dispositivo ha una webcam compatibile con Windows Hello o uno scanner di impronte digitali, è possibile accedere a Windows 11 utilizzando il riconoscimento facciale o l’impronta digitale. Ho dovuto reinstallare win10 perché sopo 5 anni di utilizzo normale del pc con una licenza originale all’improvviso è impazzito dicendomi che windows non è originale e di comprare una licenza valida. Impossibile che siano stati gli aggiornamenti di windows come dite voi perche li ho disattivati tramite un software dal primo giorno che ho messo win10 che e’ tra l’altro una build molto vecchia.

Deixe uma resposta

O seu endereço de email não será publicado. Campos obrigatórios marcados com *

Translate »